Notizie Home

Due corsi di formazione tecnica superiore per diplomati promossi dalle Fondazioni di Istruzione Tecnica superiore, partner del Comune di Bra, sono in partenza sul territorio. Si tratta del corso “Tecnico della gestione di strutture turistico ricettive”, promosso dalla Fondazione ITS Turismo e attività culturali e del corso “Tecnico superiore della trasformazione ortofrutticola”, promosso dalla Fondazione ITS Agroalimentare per il Piemonte.

Anche i musei della città sono in fermento per Cheese 2017 e resteranno aperti con orario non stop da venerdì 15 a domenica 17 settembre 2017, dalle 10 alle 18. Oltre alle collezioni permanenti dei musei civici (di storia Naturale “Craveri”, museo del Giocattolo e museo di archeologia, storia e arte di Palazzo Traversa) e alla Zizzola “Casa dei braidesi”, durante la kermesse sarà possibile visitare la mostra “Il nuovo volto della Pop Art. Dagli anni '60 ad oggi” a Palazzo Mathis e l’allestimento “Archeologia a Orgères. La storia, il territorio, l’economia lattiero-casearia a La Thuile in Valle d’Aosta” a Palazzo Traversa.

Dal 15 al 18 settembre 2017, in concomitanza con l’undicesima edizione di Cheese, la città va incontro ad alcune modifiche logistiche e organizzative che interesseranno in particolare i residenti delle aree della manifestazione e tutti coloro che frequentano il centro città.

Sabato 9 settembre, alle ore 17.00, il Comune di Bra e la Confartigianato Cuneo - Zona di Bra inaugureranno una rinnovata rotonda di fronte a piazza XX Settembre (incrocio via Adua, via Pollenzo e corso Garibaldi).

E’ tutto pronto per l’undicesima edizione di Cheese, evento internazionale che dal 15 al 18 settembre 2017 porterà a Bra il meglio del panorama lattiero caseario mondiale. Per quattro giorni, seguendo profumi e voci tra le vie del centro storico, si potrà curiosare tra gli stand del Mercato dei Formaggi, incontrare i produttori dei Presìdi, approfittare delle proposte della Gran Sala, dei Laboratori del Gusto e dei tanti eventi collaterali. Il tutto, nella tradizionale atmosfera serena e rilassata che caratterizza questo lungo weekend di metà settembre tra Langhe e Roero. Il clima di gioiosa festa si coniugherà anche quest’anno con la sicurezza, sostenuta dall’accurato piano predisposto da Comune di Bra e Slow Food e concordato con il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, che unisce l’esperienza maturata in questi anni alle nuove misure introdotte dalla circolare Gabrielli.